giovedì 22 marzo 2012

Gli Ambrassa's boys corsari a Corno di Rosazzo

CALLIGARIS CORNO DI ROSAZZO-BASKET RIMINI CRABS 84-87
Archiviato il facile successo con Senigallia, i Crabs affrontano la dura trasferta di Corno di Rosazzo nel turno infrasettimanale.
Dopo lo 0-2 firmato da Caceres, i padroni di casa piazzano un parziale di 8-0, ma con 2 triple di Hassan ed una di Filloy i biancorossi rientrano in partita e chiudono il quarto sul -3, 19-16.
Nel secondo quarto si segna molto - 26-23 il parziale di frazione -, con i Crabs che dopo 2' mettono per la prima volta la testa avanti grazie ad una tripla di Silvestrini. La terza tripla di Hassan ed una canestro di Gasparin regalo a metà quarto il massimo vantaggio ospite sul 31-35.
La reazione di Corno è veemente: 10-0 e punteggio ribaltato, 41-35. I Crabs hanno una ghiotta occasione per riavvicinarsi, ma un tecnico alla panchina dei friulani frutta "solo" due liberi di Bruni. Si va al riposo sul 45-39.
Corno mantiene il vantaggio ad inizio ripresa, poi uno 0-4 firmato da Caceres e Filloy riavvicina i Crabs, 52-50. Corno si aggrappa ad un sontuoso Vidani, 17 punti al 25', ma i ragazzi di Ambrassa, guidati da un Bruni ispirato, ben coadiuvato da Hassan, Caceres, Filloy e Silvestrini, tutti in doppia cifra, firmano un parziale di 0-14, che li porta al massimo vantaggio, 57-67.
I padroni di casa sono però tutt'altro che morti: controparziale di 7-0 ed il match torna in equilibrio, 64-67. Pigato sale in cattedra e solo un canestro di Silvestrini mantiene i Crabs in vantaggio, 68-69.
Tonetti firma il nuovo vantaggio di Corno, 70-69, ma una provvidenziale tripla di Bruni ridà il +2 agli ospiti 70-72. Tripla di Silvestrini e ospiti di nuovo sul +5, 72-77. Si segna da una parte e dall'altra, con i Crabs che si mantengono in vantaggio con Caceres e Hassan. Al 38' Corno chiama time-out sul 76-81. Un parzialino di 3-0 riavvicina la contesa, 79-81, ma Silvestrini trova la giocata della partita: segna da tre, subisce fallo da Tonetti ed aggiunge anche il libero addizionale, 79-85. E' il colpo del k.o., sigillato da Squeo. La tripla finale di Vidani rende solo meno pesante la sconfitta per Corno.
Esultano dei clamorosi Crabs! Finisce 84-87.
Tabellino

Nessun commento:

Posta un commento