sabato 11 febbraio 2012

I consigli di Metta World Peace a Jeremy Lin


Anche se in ritardo, riportiamo l'intervista che Ken Berger di CBSSports ha fatto con Metta World Peace prima della partita persa dai Lakers contro i Knicks. Oggetto dell'intervista, il fenomeno del momento, Jeremy Lin, che nella partita ha poi segnato 38 punti aiutando i Knicks a vincere la partita.

Avete parlato di Lin nello spogliatoio?
Abbiamo parlato di lui? Sì, abbiamo parlato di lui. Pensiamo che abbia bisogno di un taglio di capelli migliore. A me non piace il suo stile. Sei a New York, la capitale del fashion. Cambia il tuo taglio di capelli. Ok? Adesso sei una star. Mettiti gli occhiali da sole. Metti da parte gli occhiali da vista da nerd di Harvard. Mettiti occhiali da sole neri. E indossa pantaloni di pelle. Cambia il tuo stile. Diventa fashion.

Tu indossi pantaloni di pelle?
No, non li metto ma lui dovrebbe metterseli. È il tipo di ragazzo che dovrebbe indossare pantaloni di pelle, mettiti su delle belle scarpe e cambia look. Sei Jeremy Lin, cavolo. Sai che ti dico? Lo sai? Togli da mezzo quel libro di legge, smettila di leggere il New York Times ed inizia a comprare il Daily News. Il Newsday è quello perfetto. Mi piace perché è sempre a colori. Che altro? Il Wall Street Journal. Tira fuori la classe. Mettiti il cappello al contrario. Arriva all'allenamento con i pantaloni abbassati e dì a tutti: 'Oggi non ho voglia di allenarmi'. Allenamento? E mettiti una bella maglia di Allen Iverson. Anzi, arriva all'allenamento con un bel sigaro dicendo: 'Io sono Jeremy Lin'. Capito? Deve cambiare. Comunque, noi siamo felici di giocare stasera contro di lui. È la prima volta per tutti noi. Tutti sono estasiati. Lo stesso Kobe non vede l'ora. Vuole segnarne 50 e dare il benvenuto a Jeremy Lin al nuovo livello di gioco.

Nessun commento:

Posta un commento